0
0
0
s2sdefault

«Tre colpi, rapidi, ma netti», a distanza di una ventina di secondi l’uno dall’altro. In un minuto o poco più, alle 15.23 di ieri, gli abitanti del Comune di Torreano hanno avvertito il terremoto. L’epicentro della scossa, di magnitudo 2.5 della scala Richter, è stato individuato proprio in corrispondenza del centro valligiano, a una profondità di 18 chilometri. Nessun danno e nessuna scena di panico, assicurano dal municipio, pur confermando che il tris di movimenti tellurici è stato avvertito distintamente: «Al primo piano del palazzo comunale - testimonia una dipendente - abbiamo percepito chiaramente tutte e tre le scosse. E lo stesso è avvenuto al pianterreno». L’episodio, comunque, non ha generato timori: nessuno ha ritenuto opportuno scendere in strada. Ha probabilmente fatto più impressione, in seconda battuta, scoprire che l’epicentro fosse stato localizzato proprio a Torreano.

 

loghi pie2loghi pie5loghi pie6loghi pie3loghi pie7loghi pie4loghi pie8loghi pie9


::: Associazione PRO LOCO di TORREANO :::
Associazione di Promozione Sociale iscritta al N.335 del Registro Regionale
Via Principale, 21 - 33040 Torreano - Udine - Italy - C.F./P.I. 01458010301
E-mail: proloco@torreano.net  | E-mail Pec: proloco.torreano@pec.it |  All rights reserved © 1999/2018