Ultime Notizie

IMAGE Comunicato ufficiale ASD Alpini Cividale

Domenica 20 Ottobre si è svolta la 4° edizione del FORUM IULII TRAIL che è stata disputata sul nuovo percorso, con... Leggi tutto...


Tre feste in pochi giorni Così Torreano diventa il paese delle centenarie

Sono Emma Tomat, Teresa Marmai e Margherita Secchiutti L’omaggio del sindaco Sabbadini. «Qui da noi si vive bene»... Leggi tutto...


IMAGE 1999/2019 - buon compleanno TORREANO.NET !

TORREANO.NET compie 20 anni. Correva l'anno 1999 quando l'allora sindaco Luigi Borgnolo su pressione da parte del... Leggi tutto...


IMAGE Il Pd e Fi: tuteliamo il Friuli va posata la nostra Piasentina

Il Partito democratico vuole vederci chiaro sulla pietra che sarà posata in via Mercatovecchio: la consigliera Cinzia... Leggi tutto...


Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere via e-mail le "Nuove Torreanesi" !

Si consolida il gemellaggio

0
0
0
s2sdefault

Iniziative con Saint Sulpice dove emigrarono numerosi scalpellini torreanesi.
Si consolida il rapporto di amicizia fra il Comune di Torreano e quello di Saint Sulpice, centro francese di 2 mila 400 abitanti nel quale, tra la prima e la seconda guerra mondiale, emigrarono decine e decine di scalpellini torreanesi: proprio per tale motivo, un paio d'anni fa venne formalizzato il gemellaggio tra le due località. L'ultima tappa a Saint Sulpice di una delegazione del Comune di Torreano (che già due volte ha fatto visita alla comunità francese) verrà ricambiata, nella prima settimana del mese di maggio, dai discendenti degli emigrati, che trascorreranno quattro giorni nel paese natale dei loro avi. «Sarà un momento importante - commenta il sindaco Paolo Marseu - : verranno a trovarci una sessantina di persone originarie di Torreano, fra cui molti Cudicio, insieme al loro sindaco. Per l'occasione organizzeremo una serie di appuntamenti destinati a coinvolgere l'intera comunità».
Nei giorni di permanenza in Friuli - anticipa sempre Marseu - gli ospiti saranno accompagnati in visita ad Aquileia e a Grado, nonché ad alcune delle più prestigiose cantine di Torreano e del suo circondario. Erano gli inizi del Novecento, come detto, quando i cittadini di Torreano cominciarono ad emigrare a Saint Sulpice per lavorare la pietra: un flusso via via più intenso, che perdurò, appunto, fino alla vigilia della seconda guerra mondiale.
Parecchi emigranti si stabilirono nella località francese in maniera definitiva, abbandonando l'idea di tornare in Italia e dando così vita, a Saint Sulpice, ad una piccola, affiatata comunità di torreanesi. I primi contatti fra le due amministrazioni comunali risalgono ancora al 1980, quando su iniziativa di alcuni cittadini si cominciò a parlare di gemellaggio: nel 2005, poi, venne avviato formalmente l'iter del progetto.

Lucia Aviani

tratto da: IL MESSAGGERO VENETO del 01/04/2008

Storico Notizie

Comunicato ufficiale ASD Alpini Cividale
Martedì, 22 Ottobre 2019


1999/2019 - buon compleanno TORREANO.NET !
Mercoledì, 11 Settembre 2019


Festival delle Valli del Natisone
Martedì, 16 Luglio 2019


 

loghi pie2 loghi pie5 loghi pie6 loghi pie3 loghi pie7 loghi pie4 loghi pie8 loghi pie9 LoghiPie 10


::: Associazione PRO LOCO di TORREANO :::
Associazione di Promozione Sociale iscritta al N.335 del Registro Regionale
Via Principale, 21 - 33040 Torreano - Udine - Italy - C.F./P.I. 01458010301
E-mail: proloco@torreano.net  | E-mail Pec: proloco.torreano@pec.it |  All rights reserved © 1999/2019