Ultime Notizie

IMAGE Comunicato ufficiale ASD Alpini Cividale

Domenica 20 Ottobre si è svolta la 4° edizione del FORUM IULII TRAIL che è stata disputata sul nuovo percorso, con... Leggi tutto...


Tre feste in pochi giorni Così Torreano diventa il paese delle centenarie

Sono Emma Tomat, Teresa Marmai e Margherita Secchiutti L’omaggio del sindaco Sabbadini. «Qui da noi si vive bene»... Leggi tutto...


IMAGE 1999/2019 - buon compleanno TORREANO.NET !

TORREANO.NET compie 20 anni. Correva l'anno 1999 quando l'allora sindaco Luigi Borgnolo su pressione da parte del... Leggi tutto...


IMAGE Il Pd e Fi: tuteliamo il Friuli va posata la nostra Piasentina

Il Partito democratico vuole vederci chiaro sulla pietra che sarà posata in via Mercatovecchio: la consigliera Cinzia... Leggi tutto...


Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere via e-mail le "Nuove Torreanesi" !

Unione dei Comuni, appello dei sindaci

0
0
0
s2sdefault
Messaggero Veneto - 06 luglio 2010 pagina 07 sezione: UDINE

CIVIDALE. Nove sindaci, da Cividale e da tutti i Comuni delle Valli del Natisone ad eccezione di Pulfero, hanno sottoscritto un documento che caldeggia una revisione dello strumento di legge sul riordino dell'ordinamento locale in territorio montano, approvato in via preliminare dalla giunta regionale a maggio. Il testo è già stato inoltrato al presidente Renzo Tondo, che mercoledì incontrerà i firmatari dell'istanza per esaminarne la proposta. Proposta che - rimarcano in rappresentanza dei colleghi, i sindaci di Cividale e Torreano, Stefano Balloch e Paolo Marseu - promette un miglioramento funzionale dei servizi e nel contempo un contenimento dei costi. In sintesi: alla Regione Cividale e Valli chiedono in maniera unitaria (elemento salutato con soddisfazione dagli amministratori) che l'unione dei Comuni non sia l'esclusivo, obbligatorio sbocco post Comunità montane. Dovrebbe rappresentare, al contrario, una libera opzione, cui accostare quella di associazioni intercomunali per la gestione congiunta dei servizi. Quest'ultima soluzione assicurerebbe una riduzione dei costi del sistema e un potenziamento dei servizi alla cittadinanza, in una logica di area vasta che potrebbe estendersi anche a realtà non propriamente montane. I primi cittadini di Cividale, Drenchia, Grimacco, Prepotto, San Pietro al Natisone, San Leonardo, Savogna, Stregna e Torreano convengono sulla necessità di superare il modello organizzativo delle Comunità montane e si dicono convinti del fatto che si debba lavorare nella prospettiva di una fusione dei piccoli Comuni: nelle Valli, ribadiscono, il modello più indicato per concretizzare tale processo consisterebbe in un percorso di gestioni associate, da implementare nel tempo. Al Comune capofila, Cividale, verrebbe attribuito l'esercizio delle competenze dell'ex Comunità montana. «L'approvazione di questo documento, frutto di tre incontri, rappresenta una svolta - commenta Balloch -: la strada imboccata è quella giusta. Ora aspettiamo la riunione con il presidente Tondo». Marseu, che puntualizza: «In attesa di una riforma completa degli enti locali il modello da noi proposto rappresenta la soluzione migliore, per il nostro territorio». Lucia Aviani

Storico Notizie

Comunicato ufficiale ASD Alpini Cividale
Martedì, 22 Ottobre 2019


1999/2019 - buon compleanno TORREANO.NET !
Mercoledì, 11 Settembre 2019


Festival delle Valli del Natisone
Martedì, 16 Luglio 2019


 

loghi pie2 loghi pie5 loghi pie6 loghi pie3 loghi pie7 loghi pie4 loghi pie8 loghi pie9 LoghiPie 10


::: Associazione PRO LOCO di TORREANO :::
Associazione di Promozione Sociale iscritta al N.335 del Registro Regionale
Via Principale, 21 - 33040 Torreano - Udine - Italy - C.F./P.I. 01458010301
E-mail: proloco@torreano.net  | E-mail Pec: proloco.torreano@pec.it |  All rights reserved © 1999/2019