Nuove Torreanesi

IMAGE In chiesa a Prestento rubate le offerte Pascolini: atto indegno

Hanno forzato la serratura della porta laterale d’accesso alla chiesa di San... Leggi tutto...

IMAGE Il sindaco sollecita la riapertura a Cividale del pronto soccorso

«La riapertura del punto di primo intervento, da mantenere attivo sulle 24... Leggi tutto...

IMAGE CORSO DI SCI SUL MONTE ZONCOLAN

- GRUPPO ALPINI TOGLIANO- ASS. NAZ. ALPINI SEZ. CIVIDALE del FRIULI con il... Leggi tutto...

IMAGE Alla riscoperta di Torreano raccontando i suoi toponimi

La storia di una comunità, raccontata attraverso i suoi toponimi. È la nuova... Leggi tutto...

Sette studenti premiati nel ricordo di Marseu

Si è rinnovata sabato scorso, a San Leonardo, la tradizionale cerimonia di... Leggi tutto...

Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere via e-mail le "Nuove Torreanesi" !

NOTIZIE TORREANESI

Festa per Santa Lucia, patrona degli scalpellini

La comunità di Torreano celebrerà come da tradizione, mercoledì 13 dicembre, la ricorrenza di Santa Lucia, patrona degli scalpellini, professione identificativa per eccellenza del Comune della pietra piasentina. La manifestazione è organizzata, al solito, dal Consorzio produttori pietra piasentina, appunto, e dalle aziende associate. Il programma della giornata si aprirà con una messa nella chiesa parrocchiale del paese, alle 11; i partecipanti raggiungeranno poi la Locanda da Menia, dove si terranno gli indirizzi di saluto delle autorità, la consegna delle benemerenze agli scalpellini anziani e, infine, il consueto pranzo di Santa Lucia. «Un appuntamento di lunga tradizione, molto sentito dai paesani», commenta il sindaco Roberto Sabbadini. «L’auspicio – aggiunge – è che Santa Lucia porti ai suoi protetti un sacco carico di ordini e che doni ai progettisti friulani coscienza della grande risorsa che hanno in “casa”: la pietra piasentina è straordinario patrimonio di questo territorio e andrebbe dunque utilizzata e valorizzata in misura ben superiore a quanto avviene attualmente – conclude il primo cittadino –, venendo anteposta, nelle scelte, ad altri materiali».

Lucia Aviani - Messaggero Veneto 09/12/2017

PRATICAMENTE MUSICA 2018

La "Pro Loco di Torreano" in collaborazione con l'associazione "Praticamente Musica" organizza:

PRATICAMENTE MUSICA
"Musica con il corpo per una mente in evoluzione"
Percorsi musicali per bambini da 0 a 10 anni
PMM1 2018

PraticaMenteMusica offre una formazione per la persona attraverso la musica. La nostra filosofia vede la musica come uno strumento per socializzare, favorire le relazioni e l’integrazione, conoscersi e comunicare, in sintesi crescere. Con la musica la persona vive su di sé la scansione del tempo, il sapersi muovere all’interno di uno spazio condiviso, il rispetto di se stesso, del proprio ruolo e di quello degli altri. In questo senso la musica ci permette di contemplare le mille
sfaccettature della persona, per scoprirsi a 360°.

Il progetto:
L’ARMONIA DEI QUATTRO ELEMENTI… ARIA, ACQUA, TERRA, E FUOCO:

Quattro elementi da scoprire attraverso un percorso musicale dove la leggerezza dell’aria, la velocità dell’acqua, la pesantezza della terra e il calore del fuoco si trasformano in una musica da vivere attivamente. Attraverso il canto, la danza, il movimento, l’uso degli strumenti e del proprio corpo sperimentiamo la musica dei quattro elementi in tutte le sue forme. A conclusione dei laboratori, la lezione-concerto dedicata ai bambini sarà un’occasione per vivere la musica in un modo nuovo: un’esperienza di ascolto partecipato, giocato, suonato e cantato dal vivo, condivisa dai bambini, dai genitori e dai musicisti. Non si tratta di una lezione-concerto tradizionale, ma di un momento musicale dove il pubblico (di piccoli e piccolissimi) sarà libero di esprimersi ed esplorare, avvolto da suoni, spontaneità e divertimento.

PROGRAMMA PER TORREANO
33040 - via delle Scuole - UD
Centro Polifunzionale "Sorelle Perini"

Acqua-Aria
sabato 3 marzo
0-36 mesi ore 17.30
3-5 anni ore 16.00
6-10 anni ore 14.00

Terra Fuoco
domenica 11 marzo

0-36 mesi ore 17.30
3-5 anni ore 16.00
6-10 anni ore 14.00

PROGRAMMA COMPLETO DI TUTTI GLI ELEMENTI SU TUTTO IL TERRITORIO: clicca quì

Modalità d'iscrizione:
- La presenza del genitore è prevista soltanto durante i laboratori per bambini 0-36 mesi e durante i concerti per tutte le fasce d’età.
- Le iscrizioni si effettuano esclusivamente online cliccando quì: modulo di iscrizione
- Le iscrizione verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di iscritti (farà fede la data dell’iscrizione online).

PMM4 2018

 

Valli del Natisone martedì senz’acqua per alcune ore

CIVIDALE. Cafc avvisa tutti i cittadini che martedì potrebbe verificarsi lo stop all’erogazione d’acqua, dalle 8 alle 17, in vari comuni in concomitanza con l’intervento di manutenzione straordinaria sulla condotta adduttrice “Valli del Natisone” in prossimità della frazione di Qualso (comune di Reana). L’operazione, che impiegherà 11 operai, si è resa necessaria vista la perdita riscontrata che potrebbe compromettere la fornitura idrica a molti territori. La sospensione idrica interesserà gli utenti residenti nei Comuni di Attimis, Faedis, Torreano, Povoletto, Prepotto (frazione di Bucovizza e gli utenti vari allacciati alla condotta adduttrice tra il nodo Cividale e il nodo Brischis). Il disagio si estenderà anche alle seguenti località servite dall’acquedotto Poiana: Cividale (via Del Castello, via Delle Acque, frazioni di Barbianis, Fornalis, Spessa, Borgo Romagno); Prepotto (località Polonetto). In caso di maltempo l’intervento sarà eseguito il primo giorno utile lavorativo successivo alla data programmata. Per ulteriori richieste di informazioni gli utenti possono contattare il centralino Cafc (n° verde 800713711) o consultare il sito web: www.cafcspa.com.

Oca e vino a San Martino, grande cena a Torreano

Written by Mària Croatto on 13 Novembre 2017
www.qbquantobasta.it

Festeggiare l’inizio della nuova annata nel giorno di S.Martino è una tradizione del mondo agricolo che negli ultimi anni ha contagiato anche quanti apprezzano la cucina genuina e il buon vino del nostro territorio. Ed è questa l’atmosfera che abbiamo trovato alla serata “Oca e Vino” a Torreano (UD) organizzata dalla Pro loco.

TT7dr0cyKJvoYei0fJeFN vTSqOYT1qwBIZ6fUUzQ4wpX92IB

Un grande lavoro di preparazione – 1700 ravioli fatti a mano, uno a uno – che ha coinvolto numerosi volontari, ognuno con un compito specifico affinchè il risultato finale fosse degno delle aspettative dei commensali. La sfida di quest’anno era impegnativa: pensare, sperimentare e predisporre dei piatti, esclusivamente con prodotti a km 0, cioè tutti provenienti dalla nostra regione.

cZMrSnUZNUpXeNy9t6p3sm4LIff9KHnZusCu2prjXN0pX92IBtQSS5VnztfbMIyzUTtrey3Gv3e1Jb3cBhGTTij30g6wpX92IBFNCvce 9oRtH1p2Z4a5oO23ynqXlnZ6oC58CO AJuwpX92IBcZMrSnUZNUpXeNy9t6p3sm4LIff9KHnZusCu2prjXN0pX92IB eF3jviLdMGa6qQa6zBXLDG4ZeScQy5qjwhLwlvLuKwpX92IB49THRnzimFlcWAw94tL6dQuysHJJnQZ5seVycN7QEHwpX92IB

Come ha spiegato lo Chef/Sindaco Roberto Sabbadini: “Abbiamo voluto dimostrare che siamo orgogliosi dei nostri prodotti e per questo ci siamo impegnati a trasformarli per farli apprezzare e condividere con gli ospiti questo risultato.” Altra particolarità della serata è stata la passione, la dedizione e la cura dei dettagli da parte di tutti i volontari - non professionisti – affinchè l’accoglienza, la cortesia e il servizio fossero degni di un vero ristorante del Friuli. Particolare attenzione anche per gli abbinamenti cibo/vino che hanno coinvolto le cantine Valchiarò, Guerra e Jacuss, espressione del territorio locale.

VAoPY P5tAL01j 6foguLicHGiPXHO7rc7gh8QXcC opX92IB

p3af5qYnfcbCgv e8noN rmSVpSOWs6KkfEd1miW VwpX92IB

Una bella vittoria di squadra dove anche i giovani della comunità sono stati coinvolti e si sono dimostrati all’altezza della situazione. Il prossimo anno se desiderate cogliere l’occasione di un’esperienza diversa, sincera e significativa ricordatevi di Torreano e della cena “Oca e Vino”: da non perdere!

Written by Mària Croatto on 13 Novembre 2017
www.qbquantobasta.it

Borse di studio in memoria di Renzo Marseu

SAN LEONARDO. Domani alle 10.30, nel salone della scuola primaria e secondaria di primo grado di San Leonardo si terrà l’ormai tradizionale cerimonia di consegna delle borse di studio in memoria del compianto Renzo Marseu, per lunghi anni segretario comunale in varie municipalità valligiane e infine sindaco di Torreano. In suo ricordo i figli Marco, Paolo e Raffaella offrono annualmente un contributo economico a studenti residenti nelle Valli del Natisone e distintisi per il proprio rendimento scolastico. Cinque i beneficiari, che otterranno ciascuno 250 euro: la scelta del Comitato che si fa carico della selezione è caduta su Arianna Mucig, di Pulfero, Letizia Corredig, che vive a San Pietro al Natisone, Massimo Qualizza (San Leonardo), Manuela Gorenszach, di Torreano, e Lorenza Sicco, anch’essa residente a Torreano. Nel corso dell’evento sarà commemorata la figura di Marseu, scomparso nel 1993 e appassionato sostenitore e promotore, in tutta la sua vita, dello sviluppo delle Valli del Natisone; sarà inoltre conferito un riconoscimento al missionario laico Comboniano Dario Laurencig, valligiano, che da oltre 40 anni opera in Africa. (l.a.)

GER 4843

  Valchiarò loghi pie2 loghi pie5 loghi pie6 loghi pie3 loghi pie7 loghi pie4 loghi pie8 loghi pie9

::: Associazione PRO LOCO di TORREANO :::
Associazione di Promozione Sociale iscritta al N.335 del Registro Regionale
Via Principale, 21 - 33040 Torreano - Udine - Italy - C.F./P.I. 01458010301
E-mail: proloco@torreano.net  | E-mail Pec: proloco.torreano@pec.it |  All rights reserved © 1999/2021