Seleziona la tua lingua

I mulini lungo la Roggia di Torreano

0
0
0
s2sdefault

macina-nuovaL'elemento comune che unisce i mulini di Torreano è sicuramente, oltre alla comune proprietà, il corso d'acqua lungo il quale sono collocati: la Roggia di Torreano. E' questo un canale artificiale lungo circa 6 km. che porta le acque del Chiarò al Natisone, passando per Cividale. La sua costruzione iniziò durante la dominazione veneziana fra la fine del 1400 e gli inizi del 1500, non solo per regolamentare il corso turbolento del Chiarò, ma soprattutto per garantire l'attività di macinazione alla vicina Cividale. La Vicinìa dedicò sempre molta cura per mantenere in efficienza le rogge e per evitare dispersioni d'acqua. Il catasto napoleonico censì tre mulini con una ruota ciascuno i cui proprietari erano: Giovanni Antonio Cudicio, Michele Prete Sechiuto e cugini Antonio, Giovanni, Giuseppe e Domenico Simaz.

 

loghi pie2loghi pie5loghi pie6loghi pie3loghi pie7loghi pie4loghi pie8loghi pie9


::: Associazione PRO LOCO di TORREANO :::
Associazione di Promozione Sociale iscritta al N.335 del Registro Regionale
Via Principale, 21 - 33040 Torreano - Udine - Italy - C.F./P.I. 01458010301
E-mail: proloco@torreano.net  | E-mail Pec: proloco.torreano@pec.it |  All rights reserved © 1999/2017